Che diavolo ci faccio qui ?

domenica, novembre 19, 2006

Demoscene















Una volta si che c'erano programmatori... Va beh, magari ce ne sono anche adesso di bravi, pero' una volta era questione di vanto ed orgoglio fare bei programmi e farli in pochi Kb o Mega per i piu' esagerati.

Ci sono ancora manifestazioni in cui si riuniscono questi programmatori per mostrare al mondo cio' di cui sono capaci, uno dei piu' famosi "the party" non credo esista neppure piu'.

Di solito viene posto il limite a 64Kb per la grandezza del programma cioe' su di un floppy ne mettete 22.

Per maggiori informazioni seguire i link seguenti :
Demoscene da wikipedia in italiano

e la versione inglese

the .product

un archivio di demo varie
demo.monostep.org
(quando scaricate i files verificate i nomi se non riuscite a salvarli sul computer, potrebbero esserci caratteri non validi come ~ o ! o roba simile, basta rinominare il file con un nome normale, lasciando l'estensione originale)

una demo chiamata che guevara, non mi chiedete il perche' del nome, io avrei scelto spinellone si fa una canna al luna park.

un altra demo
(occhio al nome quando salvate!)

e un altra ancora

Poi da qui trovate un sacco di demo varie ma non tutte sono da 64K, purtroppo le dimensioni iniziano ad'aumentare che ci volete fare, i l4m3r si diffondono

dal sito di prima le migliori ordinate per voto e windows

P.S.
Anni fa, 1998 o 1999 mi avevano mandato per e-mail un demo realizzato in Compaq
(era solo una presentazione exe fatta con flash) che faceva gli auguri per il natale, una specie di viaggio all'interno di un pc in cui si vedevano i circuiti della scheda madre e poi un alberello di natale all'interno. Purtroppo l'ho persa, se per caso qualcuno ne fosse in possesso me la puo' far avere ?

P.S. 2
Se avete computer vecchiotti con poca ram e una scheda video vecchia probabilmente ci metterano un po' a partire (se partono) i vari demo, specialmente quelli piu' recenti.

5 Comments:

  • per quanto riguarda il topic sulla neve: hai visto che splendida giornata? dai che con il sole a morgex non dovrai spalare.. ciao ciao! s-girl

    By Anonymous switchedgirl, at 09:14  

  • Who's that girl?
    L'autore del blog ha sempre troppe vite nascoste...

    By Anonymous Anonimo, at 13:42  

  • E' una non anonima caro anonimo nonche curioso psicologo, giunta su questo blog per vie misteriose e come lei, caro anonimo, e' la benvenuta.

    E ovviamente ho una, nessuna, centomila vite misteriose.

    By Blogger jishu1972, at 20:21  

  • Freddino...

    By Anonymous Anonimo, at 12:11  

  • Visto che questo post parla di programmatori (e un po' mi sento tale), confermo quanto detto dall'esimio millevite che ormai programmatori seri che ottimizzino il software ce ne sono veramente pochi. Di chi è la colpa ? Il più delle volte dei datori di lavoro e del tempo, che sono strettamente correlati. I primi riducono i secondi per cui un programmatore deve produrre in poco tempo e non ha il tempo (sempre lui, il tempo...) per ottimizzare il proprio lavoro. C'è da dire che un buon programmatore dovrebbe riscire a ottimizzare al volo, mentre produce, ma non è sempre possibile, specie se chi ti fornisce il lavoro non ha chiaro in mente cosa vuole e lo cambia di continuo, obbligando il tapino a rincorrere il risultato finale entro il tempo richiesto.
    C'è un'uscita da questo circolo vizioso ? Sicuramente sì, ma a che prezzo ? Forse sono meglio le mille vite del nostro blogger.

    By Anonymous Briss, at 10:57  

Posta un commento

<< Home